L'analizzatore FFT fornisce tutti gli strumenti più avanzati per l'analisi spettrale con medie avanzate, risoluzione impostabile (fino a 64000 linee) o ampiezza di banda, ad esempio 0,01Hz. I canali di misura possono essere visualizzati in un unico grafico per il confronto immediato.

Funzionalità

  •     Cursori FFT: cursore MAX, libero, zoom, ad intervallo, armonico, ...
  •     Modalità FFT: possono essere registrati i singoli spettri o impostare calcoli come l'overall
  •     Finestrature FFT: Blackman, Hanning, Hamming, ...
  •     Risoluzione: fino a 64000 linee spettrali

Cursori multifunzione

Nell'analizzatore Dewesoft FFT possono essere impostati vari cursori per l'immediata lettura di vari parametri già sul grafico. Sono disponibili i seguenti indicatori:

  •     Cursore libero - mostra frequenza e valore di ampiezza in corrispondenza di dove viene posizionalo
  •     Cursore MAX -  si posiziona automaticamente in corrispondenza del picco massimo
  •     Cursore RMS - somma tutt le linee spettrali e restituisce il valore RMS all'interno dell'intervallo selezionato
  •     Cursore Sideband - permette di controllare le frequenza modulate a sinistra e destra della linea centrale selezionata
  •     Cursore armonico - selezionando la frequenza principale, il cursore aggiungerà tutte le armoniche successive
  •     Cursore smorzamento - calcola come è smorzato il picco di una curva. Può essere utilizzato quando si vuole avere un'indicazione sullo smorzamento , oppure Q-factor, di una curva.
  •     Cursore cuscinetto - identifica le frequenze critiche per un cuscinetto (analisi envelope)

Parametri FFT

Nel modulo Dewesoft X FFT possono essere impostati tutti i seguenti parametri:

  •     Output - complesso, ampiezza, overall RMS
  •     Modalità FFT - singoli spettri o overall
  •     Finestrature - Rettangolare, Hanning, Hamming, Flattop, Triangle, Blackman, Esponenziale, Transitoria
  •     Risoluzione- fino a 64000 linee
  •     Tipo di ampiezza - picco, picco-picco, RMS, PSD, Power
  •     Filtro DC - rimuovere DC o basse frequenze
  •     Overlap - definisce la percentuale di segnale temporale da riutilizzare nuovamente per il calcolo dello spettro successivo
  •     Pesatura - applica curve di pesature acustiche allo spettro finale (A, B, C, D)
  •     Tipo di media - lineare, esponenziale, peak-hold
Deweosft FFT Analyzer

Auto-spettro e Cross-spettro

La Power Spectral Density (PSD) è la misura dell'energia del segnale rapportata per la frequenza. La PSD è usata tipicamente per caratterizzare segnali di tipo broadband. L' ampiezza dello spettro PSD è calcolata normalizzando per il valore di risoluzione in frequenza.